Appuntamenti‎ > ‎

Gli "Esercizi di stile" della 5C

pubblicato 8 giu 2019, 13:10 da Sandra Raffaelli   [ aggiornato in data 8 giu 2019, 13:29 ]


Il programma Esabac ha visto quest'anno la classe 5C impegnata in un percorso multidisciplinare sulla metaletteratura. Fra gli autori considerati, hanno trovato un posto d'onore gli scrittori francesi dell'OULIPO e in particolare Raymond Queneau con i suoi celeberrimi "Esercizi di stile", tradotti magistralmente in italiano da Umberto Eco. Diceva Queneau: "C'est en écrivant qu'on devient écriveron" e i ragazzi della 5C hanno raccolto questo invito e si sono messi anche loro a scrivere. Dopo aver redatto una "notazione" da cui partire si sono lanciati nelle loro personali variazioni: da quella in "partita doppia" a quella "comunicato stampa", da quella "geometrica" a quella "insiemista... e così via fino a giocare con le maggiori correnti letterarie dell'Otto e Novecento. Il  tutto ha dato luogo ad una pubblicazione di più di 70 pagine! Beh, se i ragazzi di 5C non sono diventati "écrivains" tout court almeno "écriverons" lo sono diventati di sicuro!
Comments