Programmazione 1C (2020-2021)


  1. OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO :

  • comprendere in modo globale e selettivo testi orali e scritti su argomenti noti inerenti alla sfera personale e sociale;

  • produrre testi, orali e scritti, lineari e coesi per riferire fatti e situazioni inerenti ad ambienti vicini e a esperienze personali;

  • riflettere sul sistema (fonologia, morfologia, sintassi, lessico, ecc.), anche in un’ottica comparativa, al fine di acquisire una consapevolezza delle analogie e differenze con la lingua italiana;

  • raggiungere complessivamente una competenza comunicativa di livello A2, in riferimento al Quadro Comune Europeo



  1. NUCLEI FONDANTI (Si faccia riferimento a quelli concordati nei Dipartimenti)

L'alunno si familiarizza con il lessico degli oggetti e dell'universo familiare, impara a leggere e scrivere messaggi, descrivere un'immagine, conversare tra amici, interagire al telefono. L'alunno è in grado di capire una sequenza video o una trasmissione radiofonica. Sa eseguire semplici dettati e traduzioni.


4. NUCLEI TEMATICI:

U.d.A. n. 1

Unità di riferimento

Tempi

  1. Titolo: Entrare in contatto

Pas à Pas 1:

Unités 0, 1, 2

Settembre ottobre

Leggere in francese, comunicare in classe, presentare e presentarsi, contare, compitare, descrivere le persone e le cose, descrivere la propria famiglia, chiedere e dire l’ora, la data e il giorno, salutare, ringraziare, scusarsi.

U.d.A. n. 2

Unità di riferimento

Tempi

  1. Titolo: Interagire

Pas à Pas 1:

Unités 3, 4, 5



Novembre dicembre gennaio



2 ore

Parlare dei propri gusti e della propria giornata tipica, fissare un appuntamento, fare acquisti in un negozio, ordinare al ristorante, parlare dei propri passatempi.

*percorso di Cittadinanza e Costituzione: l'identità digitale (uso consapevole dei social-media)

U.d.A. n. 3

Unità di riferimento

Tempi

  1. Titolo: Orientarsi

Pas à Pas 1:

Unités 6, 7



Febbraio marzo

Chiedere e dare informazioni stradali, invitare, fare gli auguri; conoscere la Francia fisica e politica, alcune feste tradizionali, il sistema scolastico francese, la Marsigliese.

*percorso di Cittadinanza e Costituzione: gli sprechi alimentari (sensibilizzazione all'ambiente)

U.d.A. n. 4

Unità di riferimento

Tempi

  1. Titolo: Riflettere

Pas à Pas 1:

Unité 8



Aprile maggio

Raccontare avvenimenti al passato, sapere alcune filastrocche o semplici poesie, confrontare, conoscere alcuni simboli francesi.

*percorso di Cittadinanza e Costituzione: gli stereotipi nazionali (educazione alla alterità)



5. CONTENUTI IRRINUNCIABILI (anche in funzione del recupero):

Una solida base grammaticale con particolare riferimento al sistema verbale (presente, passé composé, imperativo e gallicismi) e agli aggettivi (qualificativi, possessivi, dimostrativi, numerali, interrogativi); una pronuncia perfetta.



  1. METODOLOGIE (valorizzazione del lavoro scolastico)

Ogni competenza comunicativa (vedi le COMPETENZE) sarà affrontata a partire da documenti quali: dialoghi, test, biglietti, e-mail, pubblicità, annunci, sequenze-video, ecc.; questi saranno il punto di partenza per procedere, attraverso un metodo induttivo, alla scoperta delle strutture grammaticali, all'ampliamento delle competenze lessicali e all’analisi delle particolarità fonetiche; lo scopo ultimo sarà la produzione autonoma di testi o dialoghi simili a quelli studiati in classe. In DDI si cercheranno strategie per far dialogare a distanza gli studenti fra loro in modo da non perdere il senso di comunità scolastica.



Pertanto, per la valorizzazione del lavoro scolastico, si farà ricorso a:

  • Uso della pratica laboratoriale;

  • Esercizio di lettura e traduzione di testi

  • Cura di una modalità espositiva scritta ed orale corretta e pertinente

  • Uso degli strumenti multimediali a supporto dello studio e della ricerca.



7. STRUMENTI DIDATTICI

  • libro di testo: Pas à Pas 1, ed. Zanichelli; Livret de culture, ed. Zanichelli.

  • Manuale di grammatica: Fiches de grammaire, ed. Edisco

  • DDI




8. VALUTAZIONE E RECUPERO    

Modalita’ di valutazione:

Durante la didattica in presenza: si effettueranno verifiche sommative scritte sulle competenze grammaticali, lessicali e comunicative; verranno proposti esercizi a punteggio (preferibilmente su base 40) e la valutazione comprenderà voti da 2 a 10. Per ottenere la sufficienza lo studente dovrà raggiungere un punteggio non inferiore a 24. Le verifiche orali riguarderanno essenzialmente test lessicali.



Durante la DDI: per le verifiche orali si procederà a drammatizzazioni di dialoghi, questionari su documenti d'ascolto, brevi relazioni su argomenti di cultura. Per le verifiche scritte, essendo poco significativo effettuare test grammaticali a distanza ed essendo ancora prematuro proporre attività di scrittura autonoma, ci si baserà soprattutto su informazioni ricavate da un attento monitoraggio della valutazione formativa (controllo dei compiti svolti a casa, capacità di autovalutazione e autocorrezione, collaborazione in classe e rispetto delle consegne). Sporadicamente potranno essere sperimentati compiti in sincrono su Google con verifiche differenziate a gruppi.

Per ogni quadrimestre si cercherà di avere almeno 4 voti significativi fra scritto e orale. Si procederà al voto unico sia nella valutazione del primo periodo che in quella finale.

Le attività di recupero e potenziamento verranno svolte in itinere, ad esempio con la proiezione e la correzione collettiva di alcuni compiti campione.2 del D .L g vo n ° 39/93)

Comments